10 Idee Su capelli da un lato uomo

Table of Contents

Di seguito sono riportate informazioni e conoscenze sull’argomento capelli da un lato uomo raccolte e compilate dal team di itt.tocdepvn.com. Insieme ad altri argomenti correlati come: Riga capelli uomo destra o sinistra, Taglio capelli uomo riga da una parte, Taglio capelli uomo stempiato 2022, Capelli lunghi riga laterale uomo, Righe capelli uomo dietro, attaccatura capelli a v uomo, Uomo stempiato capelli lunghi, Riga nei capelli uomo significato.


>18:38Ciao a tutti ragazzi e ragazze sono Gala!Oggi vedremo come impostare correttamente un taglio uomo da portare di lato.YouTube · Gala Hairstylist · 8 mag 2022
me scegliere il taglio di capelli uomo perfetto? – Figaro

Home / Capelli uomo / Come scegliere taglio di capelli uomo

Stai pensando di cambiare il tuo taglio di capelli ma non sai come scegliere quello più adatto a te?
Continua a leggere e scopri consigli e regole di base che ti spiegano come scegliere il taglio di capelli uomo ideale per te!

Argomenti

  1. Taglio di capelli in base alla forma del viso
    • Come determinare la forma del tuo viso?
    • Tagli di capelli per viso triangolare
    • Tagli di capelli per viso rettangolare
    • Tagli di capelli per viso ovale
    • Tagli di capelli per viso rotondo
    • Tagli di capelli per viso a cuore
    • Tagli di capelli per viso quadrato
    • Tagli di capelli per viso a diamante
  2. Come sfruttare i capelli per nascondere i difetti
    • Tagli di capelli per nascondere le orecchie a sventola
    • Tagli di capelli per nascondere un naso lungo
    • Tagli di capelli per nascondere la stempiatura
  3. Domande frequenti

Taglio di capelli in base alla forma del viso

La forma del tuo viso è forse il criterio più importante che devi tenere in considerazione nella scelta dell’acconciatura migliore per te.

A seconda della forma del tuo viso, sceglierai un taglio che valorizza i punti di forza e cammuffa i difetti.

I tipi di viso principali sono: triangolare, ovale, rotondo, rettangolare, a cuore, a diamante, quadrato.

Come determinare la forma del tuo viso?

Il metodo migliore per determinare la forma del viso è usare un metro a nastro (o un righello rigido se non si dispone del metro da sarta) e misurare le lunghezze principali. A seconda del rapporto fra queste misure, potrai determinare la forma del tuo viso.

Le parti del viso da misurare sono:

  • Fronte: posiziona il metro a circa metà della fronte nel senso dell’altezza, e misura la distanza fra le punte dei due sopraccigli
  • Zigomi: misura la distanza fra i due punti più sporgenti dei tuoi zigomi, passando sopra il naso. Se i tuoi zigomi non sono molto pronunciati, aiutati con le dita per individuare il punto in cui l’osso sporge di più verso l’esterno appena sotto l’occhio
  • Mascella: parti dall’osso mandibolare nel punto appena sotto l’orecchio e arriva fino alla punta del mento. Moltiplica la misura per due e ottieni così la lunghezza mandibolare
  • Viso (lunghezza complessiva): posiziona il metro in verticale esattamente a metà del viso, e misura la distanza fra l’attaccatura dei capelli e la punta del mento. Se hai un naso sporgente, allontana leggermente il metro sempre tenendolo parallelo al viso, in modo da non interferire con la misurazione.

In base alle misure che hai rilevato, puoi adesso determinare qual è la forma del tuo viso:

  • Viso triangolare: la mascella misura più degli zigomi e gli zigomi sono più larghi della fronte. Un esempio perfetto di viso triangolare è Ryan Gosling
  • viso ovale: la lunghezza del viso è maggiore della sua larghezza e la fronte risulta più larga della mascella. I visi ovali solitamente hanno un angolo mascellare arrotondato e nessuno “spigolo”
  • viso rettangolare: un viso rettangolare ha come misura predominante la lunghezza, mentre le altre misure sono simili fra loro
  • viso rotondo: in questo caso zigomi e lunghezza del viso sono quasi uguali, così come mascella e fronte. Un viso rotondo non ha un angolo della mascella definito
  • viso a cuore: il mento è a punta, la fronte è ampia e più larga di mascella e zigomi
  • viso quadrato: la mascella forma un angolo acuto e le misure di fronte, zigomi, mascella e viso sono simili. Brad Pitt ha un viso quadrato
  • viso a diamante: simile al viso a cuore, con un mento a punta. La lunghezza del viso è la misura maggiore, seguita da zigomi, fonte e mascella.
Forme del viso principali nell'uomo
Forme del viso principali nell’uomo

Ora che abbiamo capito come misurare il viso e determinarne la forma principale, vediamo quali sono i tagli di capelli da uomo ideali per valorizzare ognuna delle sette forme di viso.

Read More:   10 Idee Su rimozione tatuaggio sopracciglia prima e dopo

Tagli di capelli per viso triangolare

Se il tuo viso è di forma triangolare, hai delle linee molto pronunciate e mascella e mento spigolosi.

Preferisci dunque acconciature che smorzino questo effetto spigoloso, anche osando con il volume.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso triangolare
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso triangolare

Acconciatura consigliata: taglio medio disordinato o corto classico con ciuffo lungo.
Acconciatura da evitare: tagli troppo corti sui lati e squadrati.

Tagli di capelli per viso rettangolare

Un viso oblungo con un’acconciatura sbagliata rischia di sembrare ancora più lungo.

Scegli quindi un taglio ben proporzionato, senza troppi contrasti fra le lunghezze laterali e quella in cima al capo.

Opta per un taglio corto con lunghezze laterali o un taglio medio, per evitare di far sembrare il tuo viso più stretto di quanto non sia.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso rettangolare
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso rettangolare

Acconciatura consigliata: taglio corto o medio senza troppo contrasto fra i lati e la cima della testa.
Acconciatura da evitare: tagli stretti, corti sui lati e lunghi sulla cima. Barba a punta (detta anche Ducktail).

Tagli di capelli per viso ovale

Questa è sicuramente la forma di viso più equilibrata e, di conseguenza, anche la più versatile quando si tratta di scegliere il taglio di capelli da uomo più adatto.

Se hai un viso ovale non hai grossi difetti da nascondere, per cui puoi sbizzarrirti con le acconciature che più ti piacciono, affidarti al tuo parrucchiere di fiducia o al trend del momento.

Puoi permetterti un taglio classico, con lunghezze più corte sui lati e via via sfumate verso l’alto con una riga di lato. Lo stile classico è perfetto sempre, soprattutto con un viso ben proporzionato.

Inoltre, non hai bisogno di frange o ciuffi per nascondere una fronte spaziosa, né della barba che solitamente è molto utile per cammuffare un mento sfuggente o una mandibola squadrata.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso ovale
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso ovale

Acconciatura consigliata: taglio classico sfumato con riga laterale.
Acconciatura da evitare: frangie e ciuffi, che accentuerebbero la rotondità del viso.

Tagli di capelli per viso rotondo

Nel viso di forma tonda l’obiettivo è creare spigoli e angoli, che donano anche più mascolinità al volto.

La barba portata lunga è un trucco perfetto per allungare il viso, così come i tagli corti sui lati e molto lunghi in alto, magari con un bel ciuffo Pompadour in stile vintage.

Attenzione al ciuffo: se cade in avanti rischia di “schiacciare” ancora di più il tuo viso! Meglio pettinarlo di lato o all’indietro.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso rotondo
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso rotondo

Acconciatura consigliata: taglio corto sui lati con ciuffo lungo laterale e barba ben modellata, per nascondere la mascella e il mento rotondi.
Acconciatura sconsigliata: tagli cortissimi o rasati, barba non modellata.

Tagli di capelli per viso a cuore

Questa è fra le forme di viso maschili più rare e particolari, per questo è importante scegliere un taglio di capelli che valorizzi i punti forti e doni equilibrio.

Per evitare di accentuare la larghezza della fronte e rendere il viso ancora più spigoloso, evita di scegliere un taglio troppo stretto e opta piuttosto per un’acconciatura morbida, con un ciuffo o una frangia ben modellati, lunghezze medie, e sfrutta la barba per addolcire la spigolosità del mento e “riempire” la metà inferiore del viso.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso a cuore
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso a cuore

Acconciatura consigliata: taglio di lunghezza media e barba.
Acconciatura da evitare: tagli molto stretti, cortissimi ai lati e lunghissimi in alto.

Tagli di capelli per viso quadrato

Considerata una forma  tra le più mascoline, il viso quadrato è in generale piuttosto proporzionato e armonioso, per cui hai libertà di scegliere fra varie lunghezze e tagli di capelli.

Considera che, se la tua mascella è molto squadrata, un taglio particolarmente corto e senza variazioni di lunghezza potrebbe fare un effetto “militare”, per cui per ammorbidire le linee del viso potresti optare per uno sfumato con un bel ciuffo laterale in stile anni ’50!

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso quadrato
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso quadrato

Acconciatura consigliata: taglio classico sfumato con riga laterale e/o con ciuffo lungo.
Acconciatura da evitare: tagli lunghi che nascondono la mascella.

Tagli di capelli per viso a diamante

Come il viso a cuore, il viso a diamante è piuttosto raro e particolare, per questo scegliere il taglio di capelli giusto è importantissimo.

Opta per un’acconciatura che accentui l’ampiezza di fronte e mento, in particolare la riga laterale funziona molto bene, ed evita di rasare i capelli troppo corti sui lati per evitare di far apparire gli zigomi e le orecchie ancora più grandi.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso a diamante
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per viso a diamante

Acconciatura consigliata: taglio medio o lungo con capelli pettinati dietro le orecchie oppure taglio corto con ciuffo lungo laterale. Ottima la barba.
Acconciatura sconsigliata: capelli rasati sui lati.

Come sfruttare i capelli per nascondere i difetti

Premesso che ogni viso è unico e quello una persona potrebbe percepire come difetto, per altri non lo è affatto.
Addirittura, in epoche diverse le stesse connotazioni fisiche sono state viste prima come difetti e successivamente come pregi, e viceversa.

I paragrafi che seguono sono solo una serie di consigli per quegli uomini che ci tengono a nascondere o smorzare quegli aspetti del viso che, solitamente, possono essere visti come dei difetti, come ad esempio le orecchie a sventola o il naso aquilino.

Ma non dimenticare che il tuo volto è unico e speciale, ciò che conta davvero è che tu ti senta a tuo agio con il tuo aspetto e che tu piaccia all’uomo che vedi nello specchio!

Read More:   10 Idee Su capelli color castano chiaro

Tagli di capelli per nascondere le orecchie a sventola

Se hai le orecchie a sventola e vorresti nasconderle senza ricorrere alla chirurgia estetica, il parrucchiere può correre in tuo soccorso!

Evita i tagli corti, ovviamente, sui lati, che mostrerebbero ancora di più il difetto. 

Preferisci invece tagli medio lunghi, con uno styling più morbido all’altezza delle orecchie.

Anche una bella barba può aiutare a conferire maggiore mascolinità al viso, minimizzando l’effetto “bimbo” che le orecchie a sventola tendono a creare.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per orecchie a sventola
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per nascondere le orecchie a sventola

Tagli di capelli per nascondere un naso lungo

Per un naso un po’ troppo lungo, storto o largo, puoi seguire i consigli che abbiamo dato per i visi rettangolari.

Evita dunque i tagli troppo corti, specie sui lati, perché questi tendono a mettere in risalto il naso.

Preferisci invece lunghezze medie che attirano l’attenzione verso i capelli e la allontanano dal centro del viso.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per nascondere naso grande
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per nascondere un naso importante

Tagli di capelli per nascondere la stempiatura

Anche la fronte particolarmente alta per via di una stempiatura, iniziale o avanzata, può essere fastidiosa per un uomo.

Se vuoi nascondere un’attaccatura dei capelli troppo alta o con una forma a V particolarmente accentuata, il ciuffo lungo pettinato in avanti è il tuo migliore alleato, esattamente come lo è la frangia nei tagli femminili.

Considera anche che molti uomini famosi scelgono di sfoggiare la stempiatura, senza perdere il proprio fascino, come alcuni degli esempi che puoi vedere nell’immagine qui sotto.

Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per fronte stempiata
Esempi di tagli di capelli uomo consigliati per nascondere o valorizzare l’attaccatura dei capelli alta

Domande frequenti

Come scegliere il taglio di capelli uomo?

Ci sono vari aspetti da considerare. Prima di tutto, considera la forma del tuo viso. In secondo luogo, scegli un taglio che valorizzi i tuoi punti di forza e nasconda i difetti. Non dimenticare, poi, di considerare anche il tuo stile di vita (tipo di lavoro, sport e hobby praticati, tempo che puoi dedicare all’hairstyle), e scegli un acconciatura che vi si adatti.

Come faccio a capire la forma del mio viso?

Prendi un metro da sarta e misura: larghezza della fronte, distanza fra gli zigomi, lunghezza della mandibola e lunghezza verticale del viso. In base alle proporzioni fra le varie misure potrai determinare la forma del tuo viso.

Forme del viso principali nell'uomo

Quale acconciatura da uomo scegliere per viso triangolare?

Tagli di capelli di media lunghezza disordinati, classici con ciuffo lungo. In generale, preferisci uno stile morbido e voluminoso ed evita assolutamente tagli troppo corti sui lati e squadrati, che accentuerebbero la spigolosità del viso.

Come rendere il viso meno lungo?

Se hai un viso rettangolare o oblungo, scegli un taglio di capelli ben proporzionato, non troppo corto sui lati o meglio ancora una media lunghezza. Vanno molto bene i tagli con lunghezze laterali medie e ciuffo morbido. Evita assolutamente tagli stretti, molto corti sui lati e lunghi sulla cima della testa, e la barba a punta Ducktail.

Come valorizzare un viso tondo uomo?

Nei visi più rotondi l’acconciatura deve creare spigoli e angoli. Opta quindi per un taglio corto sui lati e lungo in cima e una barba ben definita e modellata. Il ciuffo vintage (in stile Pompadour) pettinato all’indietro è un trucco eccezionale per allungare il viso verso l’alto, così come la barba portata lunga. Attenzione, però, alla barba: va curata e modellata nel modo giusto, perché con una barba larga e arruffata otterrai esattamente l’effetto contrario e il tuo viso sembrerà ancora più rotondo!

Quale taglio scegliere per un viso uomo quadrato?

Un taglio medio oppure corto sui lati e con un ciuffo lungo, in stile anni ’50, è perfetto per valorizzare la mascolinità tipica di un viso quadrato e ammorbidirne le linee.

Quale taglio di capelli per nascondere un naso lungo?

Scegli acconciature che allontanino lo sguardo dal centro del viso. Evita tagli troppo corti sui lati e preferisci acconciature di media lunghezza con un buon volume.

Quali pettinature uomo per nascondere le orecchie a sventola?

L’ideale è un taglio di capelli lungo sui lati, di media lunghezza, che ti permetterà di nascondere le orecchie con stile. Se preferisci tenere i capelli più corti sui lati, puoi optare per un ciuffo molto lungo laterale che cade all’altezza delle orecchie e ti permette di nasconderle. Una bella barba curata è poi un dettaglio molto utile per conferire più mascolinità al viso e ridurre l’effetto “bambino” creato dalle orecchie a sventola.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Sei pronto per il tuo prossimo taglio di capelli?
Prenota un appuntamento nel nostro salone in centro a Torino!

Informazioni aggiuntive su capelli da un lato uomo che potrebbero interessarti

Se le informazioni fornite sopra non sono sufficienti, puoi trovarne altre qui sotto.

Guida: come scegliere il taglio di capelli uomo perfetto? – Figaro

  • Autore/Autrice: figarobarbiere.it

  • Valutazione: 4⭐ (537755 rating)

  • Tasso più alto: 5⭐

  • Tasso più basso: 2⭐

  • Riepilogo: In questa guida trovi consigli e regole per scegliere il taglio di capelli giusto. Non uscirai più dal parrucchiere pentito!

  • Risultato Corrispondente: 3 giu 2021 — Non uscirai più dal parrucchiere pentito! … Tagli di capelli da uomo … sui lati e via via sfumate verso l’alto con una riga di lato.

  • Introduzione: Guida: come scegliere il taglio di capelli uomo perfetto? – Figaro Home / Capelli uomo / Come scegliere taglio di capelli uomo Stai pensando di cambiare il tuo taglio di capelli ma non sai come scegliere quello più adatto a te?Continua a leggere e scopri consigli e regole di base…
  • Fonte: https://figarobarbiere.it/capelli-uomo/come-scegliere-taglio-di-capelli-uomo/

Pochi capelli? Ecco il taglio giusto uomo – Style Magazine

Pochi capelli? Ecco il taglio giusto uomo - Style Magazine

  • Autore/Autrice: style.corriere.it

  • Valutazione: 4⭐ (537755 rating)

  • Tasso più alto: 5⭐

  • Tasso più basso: 2⭐

  • Riepilogo: Pochi capelli, sottili, o che iniziano a diradarsi? Ci sono degli stratagemmi che possono aiutare. Valorizzare i capelli sottili è possibile. I tagli da uomo offrono, per fortuna, un’infinità di possibili opzioni. Lo styling è…

  • Risultato Corrispondente: 14 ago 2022 — Valorizzare i capelli sottili è possibile. I tagli da uomo offrono, per fortuna, un’infinità di possibili opzioni. Lo styling è altrettanto …

  • Introduzione: Capelli sottili o diradati? Ecco cinque stratagemmi, inclusi i migliori tagli da uomo Foto: Jonathan Cooper / Unsplash Pochi capelli, sottili, o che iniziano a diradarsi? Ci sono degli stratagemmi che possono aiutare. Valorizzare i capelli sottili è possibile. I tagli da uomo offrono, per fortuna, un’infinità di possibili opzioni. Lo styling è altrettanto…
  • Fonte: https://style.corriere.it/benessere/pochi-capelli-sottili-taglio-giusto-uomo/

Read More:   10 Idee Su pelle in eccesso pancia

Domande frequenti su capelli da un lato uomo

Se hai domande a cui è necessario rispondere sull’argomento capelli da un lato uomo, questa sezione può aiutarti a risolverlo.

Come portare i capelli se si è stempiati?

Come consiglia Francesca Rocco: ?Se l’uomo ha pochi capelli, è stempiato, fronte alta, ma non presenta un diradamento importante, va benissimo un taglio corto lateralmente e dietro, mantenendo una lunghezza maggiore sulla parte alta

Come tagliare i capelli diradati uomo?

Il miglior taglio per chi ha pochi capelli È per questo che il miglior taglio per chi, oltre ad avere capelli sottili, ha una crescita diradata o che inizia a diradarsi, è il buzz cut o taglio rasato. La lunghezza del taglio rasato è variabile ed è inversamente proporzionale alla quantità di capelli a disposizione.14 ago 2022

Come capire se hai la fronte alta uomo?

I segni della fronte alta uomo comprendono: lo sfinarsi dei capelli sulle tue tempie, il trasformarsi della tua attaccatura in una forma a M e il notare capelli caduti sui tuoi vestiti o sul cuscino mentre dormi la notte.

Come portare i capelli se ne hai pochi?

Il consiglio è di optare per un taglio medio o corto, infatti, i capelli sottili tendono ad appiattirsi e più la chioma è lunga, più sembrerà vuota. Chi ha pochi capelli deve giocare con le proporzioni scegliendo un taglio strategico. I tagli scalati e sfilati sono in grado di dare più movimento.10 set 2018

Quando è stempiatura?

Il termine stempiatura indica la mancanza di capelli in corrispondenza delle tempie, giusto nella zona dell’attaccatura dei capelli. Queste due zone sono particolarmente sensibili al diidrotestosterone e per questo motivo vengono colpite per prime quando si tratta di alopecia androgenetica.

Perché si diventa stempiati?

La stempiatura è spesso un sintomo della calvizie maschile, la cui causa principale è genetica. Chi riscontra la MPB ha ereditato i follicoli piliferi con maggiore sensibilità al diidrotestosterone (DHT), un ormone responsabile di molte delle caratteristiche biologiche maschili.

Quando non tagliare i capelli?

I momenti migliori per tagliare i capelli sono i periodi di luna piena, durante gli equinozi e i solstizi e in generale quando si è nella fase di luna crescente. Se c’è la Luna nuova o novilunio è meglio non tagliare i capelli.

A cosa serve sfoltire i capelli uomo?

Perché sfoltire i capelli? Il motivo è molto semplice: alcune volte, per rendere un taglio definito e bello, serve alleggerire la chioma da una massa di capelli eccessiva che rende il complesso visivo troppo carico e ?appesantito?.

Che cos’è il picco della vedova?

Il picco della vedova è un punto distinto della linea dei capelli posto al centro della fronte. È un carattere ereditario dominante e normalmente non salta generazioni. Vi sono diversi gradi di questo picco. Le persone prive di questo carattere hanno la linea dei capelli che corre diritta, attraversando la fronte.

Perché si forma la chierica?

La chierica si forma dopo aver perso una ingente quantità di capelli nella zona corrispondente al vertice del capo. Può colpire chiunque e le cause principali, come per le altre tipologie di calvizie, vanno ricercate nella predisposizione ereditaria oppure in fattori ormonali.

Perché l’uomo perde i capelli?

La caduta dei capelli nell’uomo può essere dovuto ad anemia, tiroide, una dieta povera di proteine e ferro o l’effetto collaterale dell’assunzione di alcuni farmaci, chemioterapia o radiazioni. In questi ultimi due casi però di solito i capelli ricrescono col tempo, una volta terminati i trattamenti.

Quante volte lavare i capelli fini?

Chi ha i capelli fini potrebbe lavarli 3 volte a settimana, una buona media che permette di tenere i capelli puliti senza stressarli troppo, mentre chi ha i capelli spessi può optare per un lavaggio ogni 2/3 giorni. I capelli ricci, difficili da gestire, hanno però un lato positivo: si sporcano meno facilmente.

Perché i monaci sono pelati?

La tonsura ecclesiastica consiste essenzialmente nel taglio di cinque ciocche di capelli, come simbolica forma di rinuncia al mondo da parte dell’aspirante chierico, e come segno di distinzione tra chierici e laici. La forma che i capelli assumono viene infatti detta chierica.

Perché perdo i capelli a 20 anni?

Da cosa può essere causata una calvizie nei giovani? Possiamo affermare che la maggior parte delle calvizie riscontrate in soggetti tra i 12 e i 20 anni di età, sia causata dall’alopecia seborroica e dall’alopecia androgenetica (ovvero quella forma di alopecia ereditaria provocata dagli ormoni androgeni).

Perché mi cadono i capelli a 17 anni?

Le cause di questo disturbo sono molto varie e soggettive e possono andare dallo stress, all’ereditarietà, all’utilizzo di prodotti per capelli troppo aggressivi o non adatti alla persona, così come a squilibri o cambiamenti ormonali, fino ai cambi di stagione e all’inquinamento ambientale.

Cosa ne pensano le donne dei pelati?

Molte donne hanno approvato che il fattore decisivo non sono i capelli o la loro assenza, ma la personalità dell’uomo. Alcune donne hanno anche detto che vedono la calvizie come una forma di nudità che sembra essere un segno di onestà, rendendo così più facile fidarsi degli uomini calvi.

Rate this post

Share this post